<div style="background-color: none transparent;"><a href="http://www.agenparl.it" title="Agenparl News Widget">Agenparl News Widget</a></div>
venerdì 20 aprile 2018 | 04:46
 Nr.12 del 22/06/2010
 
 Prima pagina
 Valtrompia
 Attualità
 Carta sprecata
 Viaggi e Turismo
 Sport
 Inserzioni
 Edizioni precedenti
 Informazioni
 Contattaci
 Home page








DIRETTORE RESPONSABILE
Piero Gasparini
e-mail: direzione


REDAZIONE:
e-mail: redazione
Via San Carlo,5
Gardone V.T. (BS)
Tel/Fax 030 8913473


SEGRETERIA:
e-mail: segreteria


GRAFICA:
ACV – AGENZIA GIORNALISTICA E PUBBLICITARIA
e-mail: grafica




PUBBLICITÀ:
La raccolta è affidata alla ACVPG
Via San Carlo, 5
Gardone V.T. (BS)
Tel/Fax 030 8913473 –
E-mail: ACVPG





Artfidi, calmieratore del credito
Un anno di crescita, consolidamento e di importanti riconoscimenti e che ha posto sfide nuove, delicate ma interessanti

È stato questo il 2009 di Artfìdi Lombardia, il confidi dell'Associazione Artigiani di Brescia
II principale riconoscimento è stato senza dubbio l'essere il primo confidi lombardo classificato come intermediario finanziario con l'iscrizione, data 16 ottobre 2009, nell'elenco speciale di cui all'articolo 107 del Tub. Un risultato ottenuto grazie al graduale ed impegnativo lavoro per mettere a punto una forma organizzativa tale da poter esercitare in maniera
incisiva la funzione di garante mitigatore del rischio e calmieratore del costo del credito.
Tra le operazioni più significative anche l'attenta valutazione delle poste patrimoniali per poter determinare l'ammontare del patrimonio di vigilanza che è risultato più che adeguato rispetto ai rischi di credito e operativi cui è esposto Artfìdi.
Questo provvedimento della Banca d'Italia ha di fatto chiuso l'intenso processo che mirava a trasformare Artfìdi Lombardia in un intermediario vigilato.

“Nel particolare contesto economico dello scorso anno infatti il nostro Confidi ha visto un notevole incremento delle pratiche esaminate e l'esponenziale aumento degli importi approvati per essere finanziati” ha fra l’altro ricordato il Direttore di Artifidi Lombardia Dott. Francesco Gabrielli nel corso della conferenza stampa convocata nella sede della Associazione Artigiani di Brescia.
“Un successo che si basa su tassi giusti, tempi certi e veloce assistenza nel rapporto con le banche – ha continuato Gabrielli -. Le imprese che si sono rivolte al nostro confidi hanno capito come solo un intermediario con patrimonio di vigilanza è lo strumento per dare loro la possibilità di accedere al credito in modo efficace ed efficiente e quindi avere un
rapporto con le banca tale da essere considerati di pari dignità”.

Raggiungere questo traguardo prima del tempo non è stato una questione di prestigio, ma la concreta opportunità di offrire più rapidamente un servizio più vantaggioso di quello ordinario.
Il 2009 ha segnato una sensibile restrizione da parte delle banche dei criteri utilizzati per l'approvazione dei prestiti alle imprese e a fronte di meccanismi più selettivi il ruolo svolto dal confidi della Associazione Artigiani è diventato centrale per garantire tanto il mantenimento dell'operatività dell'azienda quanto per promuovere quegli investimenti che costituiscono un volano per il sistema economico. Il primo passo è stato quello di spendere tutta la credibilità di questo confidi per contrastare le restrizioni nell'accesso al credito. Questi sono dati che dimostrano come il ruolo dei Confidi e di Artfìdi Lombardia in particolare sia prioritario per agevolare il credito alla piccola impresa.

Una base sociale, alla fine di maggio, di 17.537 imprese con un incremento di oltre 1.600 imprese in un anno. Nel corso dello scorso anno sono state istruite 2.911 richieste di finanziamento con un incremento di oltre il 55% sull'anno precedente per oltre 188 milioni di euro approvati a favore delle imprese di piccole dimensioni.

ArtFidi Lombardia
Via Cefalonia 66 – Brescia
Tel. 0302209811 – 0302428244
www.artfidi.itinfo@artfidi.it


VALTROMPIASET certificata al Tribunale Ordinario di Brescia n° 41/2006 del 23/11/2006  -  Sito internet realizzato da InternetSol di Comassi Luca