<div style="background-color: none transparent;"><a href="http://www.agenparl.it" title="Agenparl News Widget">Agenparl News Widget</a></div>
giovedì 20 gennaio 2022 | 21:04
 Edizione del 09/02/2015
 
 Prima pagina
 Valtrompia
 Essere Celiaci
 Dal Gölem guardando a Oriente
 Cooperativa l'aquilone
 Il Calepino
 Lumezzane
 S.S. Faustino e Giovita
 Gocce di storia
 Associazione Artigiani
 HIT Show di Vicenza
 Radio Vera
 Attualità
 Carta sprecata
 Inserzioni
 Edizioni precedenti
 Informazioni
 Contattaci
 Home page








DIRETTORE RESPONSABILE
Piero Gasparini
e-mail: direzione


REDAZIONE:
e-mail: redazione
Via San Carlo,5
Gardone V.T. (BS)
Tel/Fax 030 8913473


SEGRETERIA:
e-mail: segreteria


GRAFICA:
ACV – AGENZIA GIORNALISTICA E PUBBLICITARIA
e-mail: grafica




PUBBLICITÀ:
La raccolta è affidata alla ACVPG
Via San Carlo, 5
Gardone V.T. (BS)
Tel/Fax 030 8913473 –
E-mail: ACVPG





Luciano, orgoglio di Valtrompia
La Associazione Nazionale Carabinieri di Gardone V.T. ha fatto visita al Capo di Stato Maggiore del Comando interregionale Carabinieri "Pastrengo" di Milano, Generale Luciano Zubani ed al Comandante della Legione Carabinieri Lombardia, Generale di Brigata Ciro D'Angelo
Leggi l'articolo completo in forma testuale ( clicca qui )



Luciano, orgoglio di Valtrompia
( VERSIONE TESTUALE )

Il Generale di Brigata Luciano Zubani è nato a Marcheno il 23 luglio 1956. Entrato in Accademia Militare a Modena nel 1976, è stato promosso Sottotenente nel 1978 e, nell’anno 1980, ha concluso a Roma il successivo biennio di Applicazione. Come incarico dopo il periodo d’istruzione è stato assegnato dal 1980 al 1982 al 1º Battaglione Piemonte di Moncalieri, dal 1982 al 1992 ha comandato le Compagnie territoriali di Sacile (PN), Piacenza e Ozieri (SS).
Dal 1992 al 1995 ha retto il Reparto Operativo del Comando Provinciale di Sassari.
Chiamato a Roma, è stato impiegato presso l’Ufficio del Servizio Navale del Comando Generale dal 1995 al 1998.
Dal 1998 al 2001 ha retto il Comando Provinciale di Udine.
Dal settembre 2002 al settembre 2006 è stato Comandante del 13º Reggimento Friuli V.G. di stanza a Gorizia. In questo periodo è stato impiegato in missioni all’estero; da marzo a luglio 2004 è stato comandante del reggimento MSU di stanza a Nassiryah (Iraq), dall’ottobre 2005 all’agosto 2006 è stato Vice-capo missione e National Senior della TIPH (Temporary International Presence in Hebron, Palestina).
Dal 2 ottobre 2006 al 5 maggio 2009 ha retto il Comando Provinciale CC di Vicenza.
Da maggio a dicembre 2009, assegnato alla missione addestrativa della NATO per la ricostituzione delle forze di sicurezza irachene (NTM-I Nato Training Mission Iraq) in Baghdad, quale Comandante della componente dell’Arma dei Carabinieri deputata alla formazione delle forze di polizie Irachene. Al rientro in Patria, dopo sette mesi quale Capo di Stato Maggiore della Legione CC Emilia Romagna in Bologna, il 20 settembre 2010 ha assunto l’incarico di Comandante del Centro Nazionale Amministrativo dell’Arma dei Carabinieri, in Chieti.
Nel novembre 2011 il Generale Luciano Zubani è Comandante della Legione Carabinieri Friuli Venezia Giulia e nel settembre 2013 viene promosso Capo di Stato Maggiore del Comando interregionale "Pastrengo" di Milano.

Ha conseguito le lauree in Scienze Politiche ed in Scienza della Sicurezza Interna ed Esterna. Ha frequentato vari corsi ed è fregiato di numerose decorazioni nazionali ed estere. Sposato con la Signora Elena, è padre di due figlie, Elisa ed Alessia.

La delegazione, guidata dal Presidente ANC di Gardone V.T. C.re Massimo Ghisla, era formata dai Consiglieri Capitano Giovanni Agarossi e dal C.re Aus. Fabio Ghisla unitamente ai soci Prof. Piero Gasparini e Geom. Valerio Rocchi. L’occasione è stata anche propizia per la presentazione ufficiale del volume «L'Arma dei Carabinieri, 200 anni… e non li dimostra» voluto proprio dalla Sezione locale dell'Associazione Nazionale Carabinieri, in occasione della ricorrenza bicentenaria dell'istituzione della Benemerita, lo scorso 2014. Il libro può sicuramente essere considerato una agevolissima affettuosa enciclopedia sull'Arma dei Carabinieri in Valtrompia e non solo. Il volume è stato scritto dal Capitano Giovanni Agarossi (che ha curato la storia generale dal 1814 all'Unità d'Italia), dallo storico Armando Signorini (per la parte più corposa «I Carabinieri in Valle Trompia dal 1859 ad oggi») e dalla giornalista Greta Rambaldini (per la storia dell'ANC in Valtrompia). “Definirei questo libro un’opera “Summa” , ricca di rara documentazione originale e belle immagini, sintesi efficace di un fondamentale periodo storico e prezioso documento di consultazione per tutto ciò che riguarda l’Arma de Carabinieri”, così ha dichiarato fra l'altro il Comandante Generale Emerito Gen. C. A. Luigi Federici.


VALTROMPIASET certificata al Tribunale Ordinario di Brescia n° 41/2006 del 23/11/2006  -  Sito internet realizzato da InternetSol di Comassi Luca