<div style="background-color: none transparent;"><a href="http://www.agenparl.it" title="Agenparl News Widget">Agenparl News Widget</a></div>
mercoledì 24 gennaio 2018 | 05:00
 Edizione del 18/05/2015
 
 Prima pagina
 Valtrompia
 Associazione Amici di Padre Remo
 Associazione Artigiani
 Seefeld Tirol
 Gocce di storia
 201° Anniversario Fondazione Arma dei Carabinieri
 Attualità
 Carta sprecata
 Spettacoli
 Sport
 Inserzioni
 Edizioni precedenti
 Informazioni
 Contattaci
 Home page






DIRETTORE RESPONSABILE
Piero Gasparini
e-mail: direzione


REDAZIONE:
e-mail: redazione
Via San Carlo,5
Gardone V.T. (BS)
Tel/Fax 030 8913473


SEGRETERIA:
e-mail: segreteria


GRAFICA:
ACV – AGENZIA GIORNALISTICA E PUBBLICITARIA
e-mail: grafica




PUBBLICITÀ:
La raccolta è affidata alla ACVPG
Via San Carlo, 5
Gardone V.T. (BS)
Tel/Fax 030 8913473 –
E-mail: ACVPG





Associazione Artigiani: BENE LA RIFORMA DELLE BCC

Articolo completo in forma testuale



Associazione Artigiani: BENE LA RIFORMA DELLE BCC
( VERSIONE TESTUALE )

La possibilità che il Governo ha riservato al Credito Cooperativo, su specifica richiesta del Presidente di Federcasse, di poter proporre una autoriforma, è di per sé il riconoscimento della specificità delle BCC all'interno del sistema creditizio.
In buona sostanza, anche con un rinnovato modello societario, il principio dell'autonomia patrimoniale verrà mantenuto e, quel che più conta, è che la storica vicinanza ed il concreto supporto che le Casse Rurali (mi si conceda l'affetto nostalgico) garantiscono da sempre al credito delle micro imprese e ai loro territori, continuerà ad essere assicurato.
Migliaia di imprese in questi anni non avrebbero avuto futuro se la loro non bancabilità non fosse stata supportata dalle BCC, spesso abbinata al sistema dei Confidi, tra i quali mi piace ricordare il nostro dell'Associazione Artigiani: Artfidi Lombardia il primo Intermediario Finanziario Vigilato da Bankitalia in Lombardia.
Le BCC conoscono il territorio perchè il loro radicamento è nella loro natura, dove il modello dell'Impresa Sociale, certamente non in antitesi con l'Impresa Mercato, ha finalità e motivazioni del tutto diverse.
Una conoscenza e radicamento che trova espressione nella sua governance composta da amministratori Artigiani, Commercianti e Agricoltori che vivono da generazioni il principio dei valori personali prima ancora che le garanzie personali.
Gli effetti delle integrazioni e degli accorpamenti nel mondo del credito “suggerite” da Bankitalia e Governo li vedremo non prima dei prossimi 5 anni, resta il fatto che la riforma delle BCC proposta dal Presidente Azzi vuol affermare che non è più possibile affrontare nuovi e più complessi problemi con vecchie e superate ricette.
Aggregare quindi non solo per sopravvivere, ma per continuare a rafforzare una missione.


VALTROMPIASET certificata al Tribunale Ordinario di Brescia n° 41/2006 del 23/11/2006  -  Sito internet realizzato da InternetSol di Comassi Luca