<div style="background-color: none transparent;"><a href="http://www.agenparl.it" title="Agenparl News Widget">Agenparl News Widget</a></div>
lunedì 23 aprile 2018 | 17:08
 Edizione del 18/12/2015
 
 Prima pagina
 Valtrompia
 Armando Dolcini
 Associazione Artigiani
 Gocce di storia
 Radio Vera
 CareDent
 Attualità
 Carta sprecata
 Inserzioni
 Edizioni precedenti
 Informazioni
 Contattaci
 Home page








DIRETTORE RESPONSABILE
Piero Gasparini
e-mail: direzione


REDAZIONE:
e-mail: redazione
Via San Carlo,5
Gardone V.T. (BS)
Tel/Fax 030 8913473


SEGRETERIA:
e-mail: segreteria


GRAFICA:
ACV – AGENZIA GIORNALISTICA E PUBBLICITARIA
e-mail: grafica




PUBBLICITÀ:
La raccolta è affidata alla ACVPG
Via San Carlo, 5
Gardone V.T. (BS)
Tel/Fax 030 8913473 –
E-mail: ACVPG





Ventiquattro volte grazie
Enrico Mattinzoli ha lasciato la guida della Associazione Artigiani di Brescia dopo 24 anni di indubbio impegno e soprattutto di risultati conseguiti
Leggi l'articolo completo in forma testuale ( clicca qui )



Ventiquattro volte grazie
( VERSIONE TESTUALE )

Chiare sono state anche indicazioni di percorso per il futuro di una Associazione che sotto la sua prestigiosa guida ha compiuto passi in avanti sul fronte della difesa degli interessi della categoria che rappresenta sicuramente la linfa vitale della nostra economia, ovviamente non solo provinciale. Un ottimo parallelismo temporale vuole che anche la presenza del nostro periodico abbia quest’anno toccato i 24 anni in una sostanziale continuità di pubblicazioni e di direzione mia personale (direzione editoriale e direzione responsabile) nonostante le variazioni societarie che hanno fatto sì che la testata giornalistica abbia dovuto modificare il suo essere formale (“La Valle”- “Il giornale della Valtrompia” – “Il Valtrompia News” – Valtrompiaset Il giornale della Valtrompia”). Ma perché sto ricordando questa esperienza mia? Semplicemente per poter dire un personale “grazie” grande 24 volte ad Enrico Mattinzoli per avere fin dall’inizio creduto in me e nelle mie iniziative. Fu, infatti, nei primi anni ’90 che fui fra gli organizzatori della “STRAdaVALTROMPIA” (dopo avere in precedenza contribuito ad organizzare qualche edizione della STRAVALTROMPIA”). La problematica era (ed è “tragicamente”) nota: la viabilità valtrumplina. Contattai allora l’amico gardonese Francesco Gabrielli (ora Direttore della Associazione Artigiani) che mi mise in contatto col suo Presidente Mattinzoli e fu così che nacque una proficua collaborazione tra il sottoscritto e le sue news e Mattinzoli. Da allora, a volte episodicamente, a volte con continuità, ma sempre con convinzione di presenza e di risultati, Mattinzoli ha dimostrato una intuizione ed una intelligenza lungimiranti nei confronti dei mass media. Quindi il mio grazie personale è (in mancanza di una coralità giornalistica) da unirsi ad una grazie da parte di tutti gli operatori della carta stampata, delle radio e delle televisioni bresciane. Se vi fosse un premio per la capacità di comunicazione dei propri progetti e delle proprie realizzazioni, questo dovrebbe essere dato ad Enrico Mattinzoli, al Presidente della Associazione Artigiani che in ciò si è contraddistinto anche quando l’Amministrazione provinciale lo ha avuto proficuamente e positivamente come Assessore. Mattinzoli ha dimostrato onestà e chiarezza nei rapporti con i mass media, ha saputo ben comunicare il “fare” della categoria degli artigiani, ha fatto ben capire in ogni momento ed in ogni situazione l’utilità e la professionalità del mondo artigiano. Non ha mai mancato di essere preciso, a volte pungente, nei suoi comunicati stampa, nelle sue dichiarazioni, nelle conferenze stampa. E questo ha fatto di lui, se ce ne fosse stato bisogno, una persona, un Assessore, un Presidente assai credibile ed apprezzato in ogni momento. Ha sempre fatto, senza preclusioni, nomi e cognomi di chiunque senza distinzione di “fede” partitica o politica. Ed è anche per questo che l’ho, lo abbiamo, stimato e lo continueremo a fare. Grazie Enrico, grazie Presidente.

Piero Gasparini


VALTROMPIASET certificata al Tribunale Ordinario di Brescia n° 41/2006 del 23/11/2006  -  Sito internet realizzato da InternetSol di Comassi Luca