<div style="background-color: none transparent;"><a href="http://www.agenparl.it" title="Agenparl News Widget">Agenparl News Widget</a></div>
venerdì 20 aprile 2018 | 04:48
 Edizione del 09/02/2016
 
 Prima pagina
 Miss Valtrompia
 Valtrompia
 Speciale S. Faustino di Sarezzo
 Armando Dolcini
 Associazione Artigiani
 Rotary Club Valtrompia
 Tipicità
 Radio Vera
 CareDent
 Carta sprecata
 Spettacoli
 Inserzioni
 Edizioni precedenti
 Informazioni
 Contattaci
 Home page








DIRETTORE RESPONSABILE
Piero Gasparini
e-mail: direzione


REDAZIONE:
e-mail: redazione
Via San Carlo,5
Gardone V.T. (BS)
Tel/Fax 030 8913473


SEGRETERIA:
e-mail: segreteria


GRAFICA:
ACV – AGENZIA GIORNALISTICA E PUBBLICITARIA
e-mail: grafica




PUBBLICITÀ:
La raccolta è affidata alla ACVPG
Via San Carlo, 5
Gardone V.T. (BS)
Tel/Fax 030 8913473 –
E-mail: ACVPG





Ascoltare, analizzare, agire e comunicare
Bortolo Agliardi, Il nuovo presidente dell’Associazione Artigiani di Brescia e provincia (imprenditore amministratore di “Agliardi Traslochi”) ha raccolto il testimone da Enrico Mattinzoli che è stato per 24 anni alla guida dell’Associazione di via Cefalonia
Leggi l'articolo completo in forma testuale ( clicca qui )



Ascoltare, analizzare, agire e comunicare
( VERSIONE TESTUALE )

“Vorrei ringraziare di cuore Enrico, per l’impegno prezioso che ha dedicato in tanti anni alla nostra Associazione - ha dichiarato il nuovo presidente Agliardi - . È stato d’esempio e l’esperienza che ci ha trasmesso, la passione, l’onestà intellettuale, sono un patrimonio eccezionale. Non dimentichiamo che, con la nuova Giunta, raccogliamo anche la grossa responsabilità di settant’anni della nostra storia associativa. Dobbiamo onorare tutto questo. Vorrei ringraziare tutti i colleghi che in questi anni hanno ricoperto le cariche negli organismi associativi, tutti gli Artigiani che si sono impegnati a qualsiasi titolo a favore della categoria, la Giunta precedente, i dirigenti e i dipendenti dell’Associazione. Loro sono la struttura e il punto di riferimento di tutti gli associati e il mio riferimento quotidiano. Senza una squadra unita e preparata professionalmente, capace di confrontarsi sulle problematiche e sulle idee, ogni obiettivo sarebbe molto difficile da raggiungere”.

A proposito di obiettivi, presidente, come si prospetta il suo mandato?

“In un momento complesso come questo, con l’economia che segna cambiamenti, spesso radicali, vorrei mettere in atto una politica ‘step by step’. Ritengo azzardato compiere previsioni di tipo quadriennale, quando in realtà il quadro socio-economico con il quale ci dobbiamo confrontare è in costante evoluzione e richiede un monitoraggio continuo. L’Associazione dovrà muoversi in base alle esigenze che verranno mutuate, sia dal punto di vista dell’economia reale, sia dal punto di vista delle aspettative delle singole categorie”.

Quale sarà il rapporto con gli associati?

“Dovremo essere vicini alla ‘base’ e poi aumentare il dialogo con le Istituzioni, attraverso quei canali aperti in maniera costante e costruttiva da Enrico Mattinzoli, condividere temi e problemi: portare avanti le esigenze vere delle filiere, del singolo e dei territori. Noi saremo lo sviluppatore di idee per quanto riguarda l’aiuto da portare alle imprese per essere sempre preparate e quindi competitive sui mercati locali, nazionali e globali. Il compito dell’Associazione Artigiani è quello di fornire elementi normativi finiti affinché gli Organismi legislativi, tramite il veicolo dei parlamentari bresciani, attuino delle norme necessarie al miglior funzionamento dell’impresa. Perché, ricordo, le imprese devono essere seguite e tutelate nei problemi di tutti i giorni”.

Quali saranno i primi passi?

“Ascoltare, analizzare, agire e comunicare. La crisi ha isolato le imprese nei loro problemi quotidiani. Ritengo indispensabile realizzare un nuovo rapporto con gli imprenditori andando a raccogliere nelle aziende le esigenze e le aspettative per poterle realizzare coinvolgendo tutti gli attori presenti sul territorio. La comunicazione è un elemento fondamentale per cambiare il panorama economico di tutte le imprese. Bisogna abbattere le barriere mentali ove le nostre imprese ritengono di avere il mercato, siamo ormai in una realtà globale, e come tale, anche i piccoli imprenditori devono pensare agire e comunicare per una realtà senza limitazione di confini”.

E le nuove tecnologie?

“Partiamo da un’analisi certa: le nostre aziende sono tecnologicamente avanzate e preparate. Il dialogo tra “old” e “new economy” è già in atto da due decenni, ora la tecnologia sta avendo un’ulteriore accelerazione che a volte non permette il cambiamento altrettanto veloce nella filiera produttiva delle nostre aziende a causa del carente e problematico accesso al credito. La soluzione a questa situazione deve passare attraverso un’interazione culturale operativa dei nuovi giovani imprenditori tecnologici con le imprese già attrici della filiera produttiva in modo tale che si venga a creare una sinergia che costituirà una delle armi vincenti sui mercati del futuro”.

LA NUOVA GIUNTA DELLA
ASSOCIAZIONE ARTIGIANI

Bortolo Agliardi - Presidente
Calvetti Elena - Vice Presidente
Mostarda Battista - Vice Presidente
Bertoglio Giuseppe - Membro di Giunta
Bocchio Flavio - Membro di Giunta
Bonometti Dante - Membro di Giunta
Bontempi Davide - Membro di Giunta
Gamba Gianluigi - Membro di Giunta
Gasparini Aldo - Membro di Giunta

IL PRESIDENTE BORTOLO AGLIARDI

Bortolo Agliardi, classe 1961, già vicepresidente di Associazione Artigiani, perito industriale specializzato in metallurgia, allievo Scuola Ufficiali Smalp di Aosta. Dall’84 socio di Agliardi Traslochi e dal 2006 amministratore unico di Agliardi srl Unipersonale. Dal 1993 membro di Giunta di Associazione Artigiani, dal 1999 al 2004 membro di Giunta e Consigliere di Amministrazione della Camera di Commercio di Brescia. Dal 2001 al 2004 membro CdA Pro Brixia. Dal 2008 membro CdA Artfidi Lombardia. Dal 2004 al 2009 Consigliere di Amministrazione Camera di Commercio di Brescia. Dal 2009 membro di Giunta Camera di Commercio di Brescia. Dal 2014 consigliere della Fondazione Brescia Musei.


VALTROMPIASET certificata al Tribunale Ordinario di Brescia n° 41/2006 del 23/11/2006  -  Sito internet realizzato da InternetSol di Comassi Luca