<div style="background-color: none transparent;"><a href="http://www.agenparl.it" title="Agenparl News Widget">Agenparl News Widget</a></div>
venerdì 21 settembre 2018 | 04:01
 Edizione del 23/04/2018
 
 Prima pagina
 Valtrompia
 Cooperativa l'aquilone
 Gocce di storia
 IL GIORNALE DI LUMEZZANE
 MISS & MISTER VALTROMPIA 2018
 Associazione Artigiani
 Europe3000
 Attualità
 Spettacoli
 Inserzioni
 Edizioni precedenti
 Informazioni
 Contattaci
 Home page








DIRETTORE RESPONSABILE
Piero Gasparini
e-mail: direzione


REDAZIONE:
e-mail: redazione
Via San Carlo,5
Gardone V.T. (BS)
Tel/Fax 030 8913473


SEGRETERIA:
e-mail: segreteria


GRAFICA:
ACV – AGENZIA GIORNALISTICA E PUBBLICITARIA
e-mail: grafica




PUBBLICITÀ:
La raccolta è affidata alla ACVPG
Via San Carlo, 5
Gardone V.T. (BS)
Tel/Fax 030 8913473 –
E-mail: ACVPG





VO – LON – TA – RIA – TO
Cooperativa L’Aquilone - Da definizione ufficiale, cioè da Vocabolario, questi sono i significati di VOLONTARIATO
Leggi l'articolo completo in forma testuale ( clicca qui )



VO – LON – TA – RIA – TO
( VERSIONE TESTUALE )

“Ogni prestazione di lavoro, gratuita o semigratuita, fatta al fine di acquisire la pratica necessaria allo svolgimento di un’attività professionale o di un lavoro e il relativo titolo di riconoscimento” oppure: “Attività liberamente e gratuitamente esplicata a beneficio della comunità in vari settori (assistenziali, di prevenzione, della protezione civile, ecc)”. MA IL NOSTRO CUORE CI SUGGERISCE TUTTA QUESTA FORMALITÀ??? Allora lo abbiamo chiesto a chi sicuramente poteva darci una risposta. Ed ecco le testimonianze di alcuni volontari dell’Associazione “Il filo dell’Aquilone” che quotidianamente ci dedicano i loro pensieri e le instancabili mani. A loro dobbiamo veramente molto e questo articolo vuole essere il nostro grazie.

“Il mio avvicinamento al volontariato è nato in famiglia. Ho partecipato con mio marito e la famiglia in terra africana sostenendo progetti proposti dalle suore missionarie. Sono stata coinvolta in numerosi Grest dell'oratorio dove seguivo un bambino con varie problematiche. Questo percorso mi ha dato la possibilità di conoscere tante realtà, ma soprattutto di maturare nella mia crescita personale. Ho ricevuto molto dall’avvicinamento di persone di ogni stato sociale ed età nei lavori, giochi, attività condivise con loro. In modo particolare, ho ricevuto affetto, parole di conforto, sorrisi nei vari momenti particolari della mia vita, che spontaneamente e sinceramente mi hanno donato. Ringrazio tutti quelli che mi hanno dato la possibilità di continuare questo progetto di volontariato ora con i nostri ragazzi del Centro. In queste esperienze non è stato sempre facile, non sono mancate difficoltà, rinunce, cambiamenti del mio modo di pensare e di agire accettando l'altro per quello che rappresenta. In tutto questo è valsa sempre la partecipazione ed il mettermi in gioco”.

“Da qualche anno sono volontaria alla cooperativa L'Aquilone, da quando mio nipote è un utente. All'inizio ero timorosa, ma la spontaneità e dolcezza dei ragazzi mi ha subito incoraggiata. Per questo dedico un giorno alla settimana. Al mattino con l'autista andiamo a prendere i ragazzi a casa loro, per poi accompagnarli alla Cooperativa. La mattina continua con la visita al gattile di Brescia e termina con il pranzo all'IKEA e visita negozi. Da quando ho iniziato questa esperienza devo dire che vedo la mia vita più utile e gratificante. Ciò che conta per me non è tanto fare qualcosa per gli altri, ma soprattutto essere vicino a loro con il sorriso e l'affetto, in modo da rendere meno faticosi i loro giorni e più significativi i miei”.

“Per noi volontariato significa donare il nostro tempo e le nostre capacità a chi ne ha bisogno. È da tanto tempo che siamo volontari alla Cooperativa L'Aquilone e siamo sempre più convinti che donare ci dà grande gioia e ci gratifica. Grazie alle persone disabili abbiamo imparato a scoprire il valore delle piccole cose, i loro sorrisi, i loro abbracci e i loro gesti d'affetto riempiono il nostro cuore e ci fanno capire che la nostra presenza li rende felici. Ci spronano ogni giorno a fare meglio e ci ricompensano donandoci più di quello che riusciamo ad offrire loro”.

“Per noi essere volontari è dare un po' del nostro tempo agli altri. Facciamo ben poco rispetto a quello che fanno questi ragazzi per noi. Loro che sono considerati gli scarti della società con i loro sorrisi gli abbracci, i baci e i gesti affettuosi ci danno più di quello che noi diamo e facciamo per loro. Essere volontari ci arricchisce sia come persona e come coppia e famiglia. Vorremmo trasmettere ai nostri figli che non si può essere felici da soli, anche se sembra ma una frase fatta, è nel dare che si riceve. Grazie alla cooperativa e a chi ci ha fatto conoscere questa realtà”.

“Volontariato è un’attività spontanea dove il soggetto dedica tempo libero per aiutare persone che necessitano di assistenza, fronteggiare emergenze prestando opera e mezzi nell’interesse collettivo. Da povero pensionato dedico alcune ore a questa attività con molta soddisfazione, e quando termino il mio chiamiamolo “turno” sono appagato dal sorriso o dall’abbraccio di questi magnifici ragazzi che vale più di altre cose materiali”.

“Essere volontario è una scelta che permette di dedicare del tempo a persone che ti sanno accogliere nel loro mondo. Non ti permettono di essere dimenticato, ma ti avvolgono regalandoti il loro calore incondizionato. Quando finisce il tempo trascorso con loro ti spiace allontanarti, ma ritorni alla quotidianità con la consapevolezza di essere


VALTROMPIASET certificata al Tribunale Ordinario di Brescia n° 41/2006 del 23/11/2006  -  Sito internet realizzato da InternetSol di Comassi Luca