<div style="background-color: none transparent;"><a href="http://www.agenparl.it" title="Agenparl News Widget">Agenparl News Widget</a></div>
venerdì 23 febbraio 2024 | 07:02
 Edizione del 15/10/2018
 
 Prima pagina
 Valtrompia
 Cooperativa l'aquilone
 MISS & MISTER VALTROMPIA 2018
 IL GIORNALE DI LUMEZZANE
 Associazione Artigiani
 Armando Dolcini
 Rotary Club Valtrompia
 CareDent
 Attualità
 Carta sprecata
 Inserzioni
 Edizioni precedenti
 Informazioni
 Contattaci
 Home page








DIRETTORE RESPONSABILE
Piero Gasparini
e-mail: direzione


REDAZIONE:
e-mail: redazione
Via San Carlo,5
Gardone V.T. (BS)
Tel/Fax 030 8913473


SEGRETERIA:
e-mail: segreteria


GRAFICA:
ACV – AGENZIA GIORNALISTICA E PUBBLICITARIA
e-mail: grafica




PUBBLICITÀ:
La raccolta è affidata alla ACVPG
Via San Carlo, 5
Gardone V.T. (BS)
Tel/Fax 030 8913473 –
E-mail: ACVPG





Il Diritto allo Studio
L'adozione del Piano al Diritto allo Studio da parte dell'Amministrazione comunale di Gardone V.T. non si esaurisce nell'erogazione di fondi ma nella lettura dei bisogni
Leggi l'articolo completo in forma testuale ( clicca qui )



Il Diritto allo Studio
( VERSIONE TESTUALE )

L’impegno dell’Amministrazione Comunale è stato crescente e risulta essere tanto più importante se rapportato alle disponibilità economiche sempre minori, cui corrisponde un numero sempre maggiore di servizi da garantire. L’Amministrazione Comunale riconosce la centralità degli interventi in ambito scolastico e la necessità di non rinunciare a finanziare le attività che mettono al centro dell’azione educativa gli alunni per valorizzare la scuola come luogo di crescita e maturazione della persona.
Il totale della spesa per il diritto allo studio nel 2014 era di Euro 938.758,45 (a consuntivo) e nel 2018/19 passa ad Euro 1.008.017,64 (previsionale) con un aumento di + Euro 69.259 pari a + 7,4%
I Contributi per l’Istituto Comprensivo da Euro 45.000 nel 2014 passano a Euro 65.100, con un aumento di + Euro 20.000 pari al +45%.
La spesa per l’Assistenza all’autonomia per studenti disabili passa da Euro 118.661,79 nel 2014 ad Euro 165.804,89 pari al + 40%.

Nei servizi abbiamo potenziato il servizio di pre-scuola: da un impegno di spesa di Euro 9.000 siamo passati ad un impegno di spesa di Euro 16.500.
Da quest’anno viene offerto il servizio di post scuola anche nella scuola primaria. Sono questi servizi, come la mensa, che vanno in aiuto alle famiglie in cui entrambi i genitori lavorano e necessitano quindi di supporto per l’organizzazione quotidiana.
Tra i servizi vorrei ricordare anche il Servizio sicurezza scolastica a cura dell’Associazione ex Carabinieri: un servizio prezioso, costante, molto impegnativo poiché un servizio quotidiano e svolto più volte in un giorno, con una grande attenzione per tutti i nostri piccoli sia all’entrata che all’uscita scolastica e poi anche nei pomeriggi al Parco del Mella. Anche un gruppo di genitori di Magno ha organizzato un pedibus, che accompagna i bambini nel tragitto dalla scuola alla fermata dell’autobus nella fascia oraria 12-14 a completamento del servizio offerto dall’Ente che copre la fascia oraria in entrata alle ore 8 ed in uscita alle ore 16.
Il servizio di assistenza all’autonomia per alunni disabili è affidato alla Cooperativa L’Aquilone. Un servizio che ha come obiettivo l’integrazione degli studenti in situazione svantaggiata. L’impegno di spesa è stato nel 2014 di Euro 118.661,79 e nel 2018/19 è prevista una spesa di Euro 165.804,89 con un incremento del + 40%.

Questa Amministrazione ha aumentato del 45% (44,4444%) i contributi per i progetti: le nostre scuole sono ricchissime di iniziative grazie all’inventiva dei docenti, alla loro passione ed attenzione per il ruolo che rivestono. In condivisione si sono scelti molto progetti che si possono leggere nel piano diritto allo studio presentato sul sito del Comune.
Tra i tanti ricordiamo in questa occasione solo per titoli gli ultimi introdotti: • IO GIOCO CON L’INGLESE; ORCHESTRA CANOSSI; QCUMBER; PROGETTO CYBERBULLISMO (EDUCAZIONE ALLA CITTADINANZA DIGITALE); PROMOZIONE ALLA LETTURA E RUOLO DELLA BIBLIOTECA; FESTIVAL DELLA SCIENZA.

Emilia Giacomelli
Assessore alla Pubblica Istruzione


VALTROMPIASET certificata al Tribunale Ordinario di Brescia n° 41/2006 del 23/11/2006  -  Sito internet realizzato da InternetSol di Comassi Luca