<div style="background-color: none transparent;"><a href="http://www.agenparl.it" title="Agenparl News Widget">Agenparl News Widget</a></div>
sabato 22 gennaio 2022 | 06:34
 Edizione del 01/02/2019
 
 Prima pagina
 Valtrompia
 Cooperativa l'aquilone
 IL GIORNALE DI LUMEZZANE
 Gocce di storia
 Armando Dolcini
 Associazione Artigiani
 IWA NORIMBERGA
 Sarezzo
 CareDent
 Attualità
 Carta sprecata
 Spettacoli
 Inserzioni
 Edizioni precedenti
 Informazioni
 Contattaci
 Home page








DIRETTORE RESPONSABILE
Piero Gasparini
e-mail: direzione


REDAZIONE:
e-mail: redazione
Via San Carlo,5
Gardone V.T. (BS)
Tel/Fax 030 8913473


SEGRETERIA:
e-mail: segreteria


GRAFICA:
ACV – AGENZIA GIORNALISTICA E PUBBLICITARIA
e-mail: grafica




PUBBLICITÀ:
La raccolta è affidata alla ACVPG
Via San Carlo, 5
Gardone V.T. (BS)
Tel/Fax 030 8913473 –
E-mail: ACVPG





COMITATO CIVICO

Leggi l'articolo completo in forma testuale ( clicca qui )



COMITATO CIVICO
( VERSIONE TESTUALE )

Si è costituito a Tavernole sul Mella il Comitato di Azione civile "Ritorno al Futuro Europa Tavernole sul Mella". Il Comitato, coordinato da Giovanni Porteri e costituito da Marco Pellachin, Francesco Prandi, Matteo Richiedei e Vincenzo Sorrentino, è parte della rete dei Comitati che si stanno costituendo in tutta Italia per la difesa di quei valori democratici che, una volta considerati unanimemente condivisi, sono in questa fase politica minacciati in Italia e nel mondo. Valori quali l’europeismo, la prevalenza del dato scientifico, la crescita sostenibile contrapposta all’assistenzialismo, la tutela della democrazia rappresentativa sono passati dall’essere le regole del gioco accettate da tutti al rango di mere opinioni. Eppure c’è un’Italia che non si arrende a tutto questo, che non accetta lo sdoganamento di un linguaggio di odio che è del tutto estraneo alla nostra storia e alla nostra cultura.
"Il nostro Comitato si occuperà in particolare di Europa - ha dichiarato Giovanni Porteri, coordinatore del Comitato - perché pensiamo che serva, banalmente, più Europa e non meno Europa come sostiene buona parte degli attuali governanti. L'Europa ha garantito la pace al suo popolo per più di 70 anni e ora di fronte a questi attacchi deve essere più politica e non solo monetaria.
Noi del Comitato siamo giovani valtrumplini (e un cremonese) di 22/23 anni frequentanti l'università di Economia e (uno) di Scienze Politiche e siamo rallegrati dal fatto che sono proprio le nuove generazioni che ripongono maggiore fiducia nell'Europa. Abbiamo letto abbastanza libri per pensare che l'idea di un'Europa divisa da frontiere (se non addirittura muri) ci faccia, semplicemente, vomitare".

Comitato Civico Ritorno al futuro Europa Tavernole sul Mella


VALTROMPIASET certificata al Tribunale Ordinario di Brescia n° 41/2006 del 23/11/2006  -  Sito internet realizzato da InternetSol di Comassi Luca