<div style="background-color: none transparent;"><a href="http://www.agenparl.it" title="Agenparl News Widget">Agenparl News Widget</a></div>
giovedì 20 gennaio 2022 | 14:36
 Edizione del 15/05/2019
 
 Prima pagina
 Elezioni Amministrative Elezioni al Parlamento Europeo
 Valtrompia
 Cooperativa l'aquilone
 IL GIORNALE DI LUMEZZANE
 Gocce di storia
 Armando Dolcini
 Associazione Artigiani
 CareDent
 Attualità
 Carta sprecata
 Spettacoli
 Inserzioni
 Edizioni precedenti
 Informazioni
 Contattaci
 Home page








DIRETTORE RESPONSABILE
Piero Gasparini
e-mail: direzione


REDAZIONE:
e-mail: redazione
Via San Carlo,5
Gardone V.T. (BS)
Tel/Fax 030 8913473


SEGRETERIA:
e-mail: segreteria


GRAFICA:
ACV – AGENZIA GIORNALISTICA E PUBBLICITARIA
e-mail: grafica




PUBBLICITÀ:
La raccolta è affidata alla ACVPG
Via San Carlo, 5
Gardone V.T. (BS)
Tel/Fax 030 8913473 –
E-mail: ACVPG





Lo Stivale pieno d'immondizia

Leggi l'articolo completo in forma testuale ( clicca qui )



Lo Stivale pieno d'immondizia
( VERSIONE TESTUALE )

Il primo passo da compiere per migliorare la situazione è la riduzione drastica degli imballaggi e dei prodotti non differenziabili che per lo più sono di natura plastica. Le tre R “ridurre, riusare, riclicare” sono una parte della soluzione per abbattere questo problema. I dati resi noti dall’ISPRA nel rapporto 2018 indicano che la produzione di rifiuti nel nostro paese è in continua e costante crescita. In Italia, nel 2016, si sono prodotti circa 30 milioni di tonnellate di RSU (Rifiuti Solidi Urbani), pari a 497 kg di rifiuti pro-capite all’anno. Uno dei problemi principali sono gli imballaggi, che hanno visto un aumento nel 2017 di circa 361 mila tonnellate (+2,8%) rispetto al 2016, arrivando così ad una produzione di rifiuti da imballaggio pari a 13,1 milioni di tonnellate. Sempre secondo il rapporto Rifiuti Urbani 2018, finisce in discarica circa il 27,6% dei rifiuti urbani, il 22,4% inceneriti, il 21% in compostaggio e digestione anaerobica, mentre circa il 29% vengono trattati in modo differenziato.
Le tre R “ridurre, riusare, riclicare” sono una parte della soluzione per abbattere le quantità di rifiuti prodotti. Una scommessa, quella della riduzione dei rifiuti, che può essere vinta se tutti gli attori opereranno in comune accordo. (fonte: www.campagnamica.it)


VALTROMPIASET certificata al Tribunale Ordinario di Brescia n° 41/2006 del 23/11/2006  -  Sito internet realizzato da InternetSol di Comassi Luca