<div style="background-color: none transparent;"><a href="http://www.agenparl.it" title="Agenparl News Widget">Agenparl News Widget</a></div>
domenica 12 luglio 2020 | 17:16
 Nr.23 del 17/11/2008
 
 Prima pagina
 Valtrompia
 Villa Carcina
 Attualità
 AVAMPOSTO 46
 Viaggi e Turismo
 Sport
 Inserzioni
 Edizioni precedenti
 Informazioni
 Contattaci
 Home page








DIRETTORE RESPONSABILE
Piero Gasparini
e-mail: direzione


REDAZIONE:
e-mail: redazione
Via San Carlo,5
Gardone V.T. (BS)
Tel/Fax 030 8913473


SEGRETERIA:
e-mail: segreteria


GRAFICA:
ACV – AGENZIA GIORNALISTICA E PUBBLICITARIA
e-mail: grafica




PUBBLICITÀ:
La raccolta è affidata alla ACVPG
Via San Carlo, 5
Gardone V.T. (BS)
Tel/Fax 030 8913473 –
E-mail: ACVPG





Lume, tre punti
Nella 12^ giornata della Lega Pro i rossoblu hanno vinto sul Lecco con il risultato di 1 a 0


   Andrea Pintori


L’undici titolare valgobbino era formato da Gazzoli tra i pali, Nicola, Ghidini, Pisacane e Emerson in difesa, Ciasca, Coletto, Scaglia, Silvestri e Pintori a centrocampo, a sostegno dell’unica punta Dal Rio. La partita non ha avuto molte emozioni, ma ha visto prevalere la formazione di Menichini dal punto di vista del gioco e delle occasioni. Il Lecco non ha mai creato problemi alla difesa rossoblu, se non nel finale, quando la difesa valgobbina ha comunque retto. La prima frazione di gioco è molto tattica e le due squadre fanno fatica a creare occasioni valide per raggiungere la porta avversaria. Il primo spunto viene dal Lecco che, al 9°, vede Alteri tirare da fuori area, ma la palla termina a lato alla sinistra di Gazzoli, che controlla. Al 15° è il Lumezzane a farsi vedere su un calcio di punizione da 40 metri che Emerson tira a lato, senza creare preoccupazioni ad Orlandi. Alla mezz’ora arriva l’occasione migliore della partita, che corrisponde al gol dei rossoblu: Silvestri lancia sulla sinistra per Scaglia che, dalla linea di fondo campo, crossa verso il centro dell’area; Pintori è al posto giusto nel momento giusto e mette alle spalle dell’estremo difensore lecchese da pochi passi. Non succede più niente fino al 45°, quando si ripropone lo scambio Silvestri - Scaglia, ma il secondo centrocampista, a botta sicura, trova l’opposizione di un difensore in maglia bianco-celeste. La seconda frazione di gioco comincia in stampo rossoblu. Al 6° c’è un bello scambio Pintori - Dal Rio, con il centrocampista che mette al centro, mentre l’attaccante rossoblu conclude a lato di testa. Al 20° il Lumezzane rimane in dieci per l’espulsione di Ciasca (doppia ammonizione). Comincia quindi la girandola delle sostituzioni, con la squadra di casa che cerca di proteggersi dopo l’espulsione, mentre il Lecco tenta di aggiustare la partita a proprio favore. Al 35° l’arbitro Giallanza di Catania rimette le cose a posto mandando negli spogliatoi anzitempo Carrara (doppia ammonizione). Sul finale di partita il Lecco si fa pericoloso in avanti, ma prima Ghidini salva su Gazzoli e poi Montalto (subentrato ad Alteri) tira a lato. Il Lumezzane si porta a 17 punti in classifica e sabato prossimo andrà a Sesto San Giovanni per il match contro la Pro Sesto.

Fabio Zizzo


VALTROMPIASET certificata al Tribunale Ordinario di Brescia n° 41/2006 del 23/11/2006  -  Sito internet realizzato da InternetSol di Comassi Luca